Itinerari di arte

Itinerari di arte

I nostri borghi veri e propri giacimenti culturali. More »

Itinerari naturali

Itinerari naturali

Un territorio verde ancora incontaminato vera sorgente di benessere More »

 

Capodanno a Potenza

COLLABORAZIONE TRA CONFCOMMERCIO E APT PER SERVIZI DI ACCOGLIENZA A POTENZA E PROVINCIA

Confcommercio Potenza e Apt Basilicata collaborano per migliorare l’accoglienza a Potenza e provincia in vista della manifestazione “L’anno che verrà” con la diretta Rai da Potenza il 31 dicembre prossimo.

Un evento che richiamerà turisti e presenze, oltre che nel capoluogo di Regione, anche per l’intero territorio, che ha spinto Confcommercio Potenza a richiedere ad APT Basilicata la collaborazione in termini di comunicazione e diffusione delle informazioni utili a soggiornare in questi giorni.

L’Agenzia di Promozione ha dunque messo a disposizione il proprio portale www.basilicataturistica.it per pubblicare le strutture alberghiero-ricettive e i servizi che Confcommercio Potenza ha definito di intesa con i propri associati, società aderenti e tutti gli operatori del settore, all’interno della sezione dedicata ad iniziative ed eventi che vanno fino all’8 gennaio 2017.  Sono 22 complessivamente tra alberghi, B&B, agriturismi di Potenza, Marmo-Melandro, Val d’Agri le strutture che hanno aderito.

«L’obiettivo in queste occasioni è duplice: – afferma il direttore Generale dell’APT Mariano Schiavone – da un lato si cerca di migliorare la comunicazione e l’informazione al mercato potenzialmente interessato a visitare la nostra Regione; dall’altro si coglie l’opportunità di mettere a frutto azioni di collaborazione tra soggetti protagonisti del sistema turistico lucano che, in base alle proprie prerogative, tendono a costruire insieme soluzioni non improvvisate che possano tracciare un percorso anche in futuro, quando dalle occasioni straordinarie si passerà a costruire soluzioni strutturate e condivise».

«L’ospitalità – dice Fausto De Mare, presidente Confcommercio Imprese per l’Italia Potenza - – è un valore importante che ispira il lavoro quotidiano delle nostre aziende associate come di tutte le pmi della provincia e della regione. Intendiamo perciò fare di tutto per rendere più piacevole la visita di quanti scelgono Potenza per poche ore o magari per più giorni in modo da favorirne il ritorno”. I titolari degli esercizi commerciali, di ristorazione e servizi sono pronti ad affrontare la nuova “prova” del Capodanno che da giorni attraverso le “cartoline-spot” trasmesse dalla Rai promuove la città di Potenza e le maggiori attrazioni della provincia (Dolomiti Lucane, Maratea, su tutte). E’ una prova da cui dipende l’immagine del capoluogo e il suo rilancio nel panorama turistico italiano».

«Abbiamo sempre creduto – sottolinea Michele Tropiano Federalberghi-Confcommercio – nelle potenzialità del capoluogo e del suo territorio come itinerario turistico in prosecuzione del soggiorno a Matera e per questo stiamo lavorando a pacchetti di soggiorni basati sull’evento del Capodanno Rai che prevedono visite a Matera. Siamo in una fase sperimentale che – aggiunge – può segnare una svolta nel sistema turistico unico regionale».

BIT 2019 rafforza Matera e la Basilicata

Your ads will be inserted here byEasy Plugin for AdSense.Please go to the plugin admin ...
Leggi
/ Turismo Basilicata

Le maschere arcaiche della Basilicata

Your ads will be inserted here byEasy Plugin for AdSense.Please go to the plugin admin ...
Leggi

Successo per il presepe della Basilicata al Palazzo del Quirinale

La “Casa degli Italiani”, il Quirinale, ha ospitato fino a sabato scorso il presepe monumentale ...
Leggi
/ Turismo Basilicata

A Matera il festival “La terra del pane”

L’anteprima del Festival La Terra del pane è un progetto per Matera 2019, tema: Radici ...
Leggi
/ Turismo Basilicata

Matera e la Basilicata a Palermo con Fucina Madre

Matera e la Basilicata saranno presenti a Palermo dal 25 ottobre al 4 novembre 2018 ...
Leggi
/ Turismo Basilicata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *