Itinerari di arte

Itinerari di arte

I nostri borghi veri e propri giacimenti culturali. More »

Itinerari naturali

Itinerari naturali

Un territorio verde ancora incontaminato vera sorgente di benessere More »

 

Tag Archives: sito archeologico monte torretta

Dalla Basilicata a Berlino. Un viaggio alla riscoperta del sito archeologico di Monte Torretta di Pietragalla

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Il 24 maggio 2022 avrà luogo, nella prestigiosa sede della Humboldt Universität zu Berlin, una manifestazione speciale dedicata al sito archeologico di Monte Torretta di Pietragalla dal titolo: “Dalla Basilicata a Berlino. Un viaggio alla riscoperta del sito archeologico di Monte Torretta di Pietragalla”. L’evento, organizzato dall’ateneo tedesco in collaborazione con l’associazione “Lucani nel mondo” e la Regione Basilicata, si inserisce nell’ambito del Pietragalla Project: un ambizioso progetto di ricerca storico-archeologica e valorizzazione del patrimonio e del sito archeologico di Monte Torretta di Pietragalla avviato nell’estate 2017 e che vede una sinergia fra due enti universitari stranieri (Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne e Humboldt-Universität zu Berlin), l’Università degli Studi della Basilicata, il CNR di Tito e Marsico Nuovo, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, il Polo Museale della Basilicata, il Comune di Pietragalla e il Museo Archeologico Provinciale di Potenza.


Il sito archeologico di notevole valore risale al VI – IV secolo a.C. Abbastanza esteso e interessante esso conserva un patrimonio ancora tutto da scoprire. Monte Torretta (1074 m.s.l.m.) raggiungibile in automobile lungo il tratto SS 169 fino in localita’ San Nicola di Pietragalla per proseguire lungo la Potenza – Melfi uscita San Giorgio di Pietragalla. Il sito archeologico di Monte Torretta è distante dal centro pietragallese circa 15 Km.Torretta di Pietragalla, con Serra di Vaglio, sarà una munita roccaforte e quindi centro fortificato per il controllo del territorio e centro di avvistamento per la sua posizione strategica e nello stesso dominante. L’insediamento è già un centro indigeno del V – IV secolo A.C. ed è costituito da due cinte murarie, una esterna costruita con enormi blocchi di pietra, aventi uno sviluppo longitudinale di quasi 4 Km mentre nella parte alta vi è una seconda cinta ad opera quadrata in cui è sita l’acropoli. Importanti ritrovamenti nell’abitato hanno messo in luce resti di un tempio, alcune tombe e statuette femminili (il materiale è custodito presso il museo provinciale di Potenza). Si riscontra la presenza di grandi depositi di acqua a cielo aperto, utilizzati per uso agricolo con forma ovale di dimensione pressappoco 20 x 20 metri e profondità di metri 1,50.

Per ulteriori approfondimenti sull’insediamento archeologico http://lnx.altobradano.it/sito-archeologico-monte-torretta/